Tag

, , , , , , , , , ,

Si leva sonoro
il canto
alla Dea
dalle trecce inanellate d’argento
dalle ali d’oro sfolgoranti,
si leva sonora
l’invocazione
alla Dea
madre benigna
crudele vendicatrice
sensuale amante.
Alto si leva
il canto
alla Dea lunare
Iside
sovrana della femminilità
rifugio e sprone
del cuore impavido.

21/06/2013

Annunci