Tag

, , , , ,

Non sono una persona capace d’odio o rancore, semplicemente quando le cose non vanno, mi volto e vado via per la mia strada. Non ho problemi ad affrontare chi mi offende, cerco sempre di essere civile, rispettosa educata. Ma… ma se mi toccano le persone che amo, soprattutto se mi toccano “il mio debole”, il mio amore, allora divento spietata. Nessuno può permettersi di far male ai miei affetti, ad alcun titolo, neppure l’ignoranza può essere una scusa (“oh… non credevo!” Balle!), neppure l’idea del “danno collaterale”. Se questo avviene allora davvero divento inarrestabile e non ce n’è più per nessuno.

…ma se mi toccano ov’è il mio debole, sarò una vipera sarò, e cento trappole prima di cedere farò giocar!…

Annunci