Tag

, , ,

Per voi, che vi sentite tanto “buoni, generosi, perfetti, accoglienti e misericordiosi” perché vi dite aperti al dialogo dopo aver cercato di manipolare e minare la vita altrui, 

Per voi, che vi sentite in dovere di “volere il bene altrui”, così tanto da cercare di portarlo via o distruggerlo,

Per voi, così affettuosamente paternalisti e ipocriti con la bocca sempre troppo piena di vezzeggiativi e menzogne, piena di “stellina mia” e di “non ci sono problemi “,

Per voi poche parole per definirvi: poveri infelici senza una vita.

E. 

Annunci